Ricerca personalizzata

mercoledì 26 dicembre 2007

Terzo anniversario dello tsunami

tsunami, indonesia, maremotoSono passati ben tre anni dal quel terribile terremoto che colpì il sud-est asiatico e dal quel spaventoso tsunami (maremoto) che provocò una strage!!

Tutto comincio con una scossa di terremoto di ben 9,5 (!!!) della scala Richter con ipocentro a circa 160 km ad ovest di Sumatra, nell'oceano indiano.

L'energia scaturita dal terremoto (uno dei più forti mai registrati) provoco una serie di onde anomale, in gergo tsunami, che viaggiavano ad una velocità di 800 km/h.

14 furono i paesi colpiti dallo tsunami: Indonesia, Malaysia, Tailandia, Myanmar, Bangladesh, Sri Lanka, India, Maldive, Seychelles, Somalia, Kenya, Tanzania, Madagascar, Sud Africa. Si può capire meglio dall'animazione qui sotto che mostra la propagazione dell'onda anomala (Ci dovete cliccare sopra!):

Tsunami, cartina, map, maremoto

I numeri sono da capogiro: quasi 300.000 morti accertati, decine di migliaia di persone sono ancora date per disperse, tra i tre ed i cinque milioni sarebbero gli sfollati, le vittime italiane sono state 40.
La "macchina" della solidarietà si mosse rapidamente, con oltre 2 miliardi di dollari statunitensi raccolti in totale, tra contributi pubblici e privati.

Per concludere vi lascio con questo filmato che mostra 4 differenti video sullo tsunami.



Anche il mio amico Dvdba, oggi ha parlato dello tsunami.. per non dimenticare!
Fonte wikipedia.

Ti è piaciuto l'articolo? Allora vota Ok!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

5 commenti:

davide ha detto...

Un Natale davvero brutto quello del 2004, sembra solo ieri invece sono passati 3 anni, bello l'articolo ma anche il disegno delle mani.
Grazie per la citazione.
Ciao

anecòico ha detto...

davvero terribile, hai fatto bene a ricordarlo :(

un abbraccio

anecòico

Matteo Mazzoni ha detto...

Solo tre anni e sembra già così tanto tempo... Come si fa presto a dimenticare...

Filippo ha detto...

In momenti come questi, in cui il mondo intero festeggia, a volte è fin troppo facile non ricordare tragedie come questa.
Anche a me sembra ieri...

Ciao!

m1979 ha detto...

@davide: infatti, sembra ieri, invece...

@anecoico: grazie!! :D

@matteo: concordo, dimentichiamo molto in fretta!

@filippo: fà bene sempre ricordare queste tragedie!!

Articoli consigliati

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Declino ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti. Cokie: In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito. L'utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet. Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.