Ricerca personalizzata

giovedì 10 maggio 2007

Illusioni ottiche 2

Ecco finalmente la seconda, ed ultima, puntata sulle illusioni ottiche...attenzione, oggi la cosa si fa' un po' più piccante, forse! :-D

1. Ditemi, cosa vedete in questa immagine?....Siete sicuri? Guardate meglio...



2. Bene, e adesso cosa vedete?
"Ma M1979, sono immagini da far vedere sul tuo blog?"
Ma io veramente non vedo niente di strano, guardate meglio e soprattutto non siate maliziosi...io vedo semplicemente una bottiglia con disegnati alcuni delfini!! ;-)



3. E per finire una bella scritta tanto per rimanere in tema! Non leggete? Allora allontanatevi dallo schermo...piano piano, sempre di più:



Chi si è perso la prima puntata, può cliccare qui.

9 commenti:

neo_scapigliato ha detto...

Ma i delfini dove sono????? sarò io che ho la mente "altrove" ma io vedo solo donnine nude...sono io? oddio m79 la donnina è apparsa pure sul mio blog :)

m1979 ha detto...

@neo scapigliato: i delfini ci sono, ci sono, io ne ho contati ben nove, guarda con più attenzione...per esempio vedi le teste? Ora sposta la tua attenzione sulla parte scura...

informatore ha detto...

Neanche io li vedo....

m1979 ha detto...

@informatore...hai, hai hai...concentratevi sulle parti scure, lasciate stare le parti bianche,,,tutte le macchie scure che vedete in realtà sono delfini!

Filippo ha detto...

Visti! Ma sono 8 o 9? Uno forse è poco riconoscibile come delfino... comunque l'immagine è "distraente". :-D

Matteo Mazzoni ha detto...

L'immagine di cui si parla qui è un test psicologico... La parte bianca del disegno forma un'immagine erotica, mentre la parte nera forma dei delfini... Gli adulti riconoscono come familiare l'immagine bianca e non "vedono" i delfini perché le parti nere sembrano qualcosa di indefinito, di complementare... Invece pare che i bambini non riconoscano alcunché nella parte bianca e vedano solo i delfini... Così mi hanno detto, ma io non mi azzarderei a far concentrare dei bambini su quest'immagine... Comunque il punto è che è difficile avere una visione "obbiettiva", perché vedendo già si "interpreta"...

webfruits ha detto...

Neanche io riesco a vederli i delfini! Devo preoccuparmi? :-D

m1979 ha detto...

@filippo: 9, un delfino è piccolino, mentre un'altro è poco riconoscibile ma c'è!

@matteo: a me arrivo come email tanto tempo fà sotto forma di giochino dove, appunto, si diceva che i bambini vedevano solo delfini mentre gli adulti un uomo e una donna che...comunque anche io non farei vedere questa immagine ad un bambino!!!

@webfruits: :-D non non devi preoccuparti...ma cerca di focalizzare la vista su le zone scure non su quelle chiare!

webfruits ha detto...

Ci ho messo un po', ma alla fine ce l'ho fatta a vederli :-D

Articoli consigliati

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Declino ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti. Cokie: In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito. L'utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet. Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.