Ricerca personalizzata

mercoledì 27 giugno 2007

12 consigli per risparmiare l' acqua

L'acqua è un bene prezioso per ogni forma di vita, ma purtroppo è anche un bene scarso, specialmente in alcune zone del modo. Per rispetto di tutte quelle persone che non hanno acqua, che si ammazzano tra di loro per il controllo di un pozzo o di un fiume, ma anche per il nostro portafogli, impariamo a risparmiare questa preziosa risorsa seguendo questi semplici consigli:

  1. Non aprite i rubinetti al massimo, tutt'al più usate i miscelatori d'aria e non lasciate scorrere l’acqua inutilmente, se non ci serve (per esempio quando ci laviamo i denti o quando ci radiamo) chiudiamolo!
  2. Preferite la doccia al bagno, in questo modo risparmierete circa 50 litri di acqua a lavaggio. Non tenete aperta l’acqua mentre vi insaponate! D'estate preferite le docce fredde o tiepide, così magari vi rinfrescate pure!
  3. Lavate i piatti in un catino o nella vasca del lavandino senza far scorrere continuamente l’acqua. In questo modo risparmierete anche detersivo, naturalmente ricordatevi di chiudere l’acqua ogni volta che si interrompe il risciacquo.
  4. Usate lavatrice e lavastoviglie solo a piena carico.
  5. Quando lavate l'auto utilizzate il secchio anziché il tubo.
  6. Lavate la frutta e la verdure lasciandole a bagno in una bacinella anziché sotto l’acqua corrente (magari, se volete, potete aggiungere anche del bicarbonato).
  7. L’acqua in cui avete lavato le verdure può essere usata per annaffiare l’orto o i fiori, così vengono anche leggermente concimata, grazie agli eventuali residui lasciati durante il lavaggio. Annaffiate il giardino la sera, quando il sole è calato e l'acqua evapora più lentamente.
  8. Possibilmente raccogliete l'acqua piovana da usare per l'irrigazione, basta un semplice recipiente però abbastanza capiente
  9. Chiedete al vostro comune di adottare le fontanelle anti spreco (quelle con la maniglia che si possono chiudere) anziché quelle a getto continuo.
  10. Controllare periodicamente l’impianto idrico e in caso di perdite, anche minime, chiamate immediatamente l'idraulico
  11. Installate uno scarico del water che permetta di usare solo l’acqua che serve, in effetti 12 litri per i "bisognini liquidi" sono un po' un'esagerazione
  12. Quando vi recate in vacanza o vi assentate per lunghi periodi da casa è buona regola chiudere il rubinetto centrale dell’acqua, si evitano così perdite e disagi dovuti a rotture impreviste dell’impianto.

A quando pare con questi semplici accorgimenti, una famiglia media risparmierebbe circa 70.000/ 75.000 litri di acqua potabile all'anno...il costo di un litro d'acqua varia da regione a regione. Bene, adesso fate i vostri conti...allora quanto risparmiate? Allora, ditemi non ne vale la pena? Dopotutto basta solo un po' di attenzione!

8 commenti:

sciura pina ha detto...

anch'io faccio molta attenzione a limitare i consumi (di acqua e di energia) e non solo per risparmiare a livello personale...

Comicomix ha detto...

Queste cifre mi impressionano sempre. Danno un'idea tangibile dello spreco di cui ci circondiamo. Perchè, seguendo i consigli, non ne avremmo nessuna perdita di benessere individuale (anzi, risprmieremmo pure qualche soldino..) e sopratutto non sprecheremmo una risorsa di cui, in tante parti del mondo, c'è una grandissima necessità.

Un sorriso apelod'acqua
Mister X di Comicomix

S.B. ha detto...

Come al solito ottimi consigli ! :-)

m1979 ha detto...

@sciura: infatti basta solo un pò più d'attenzione e di volontà, i piccoli gesti tutti insieme possono fare molto, dopotutto il mare è fatto di gocce d'acqua!! (non ricordo dove l'ho sentita!)

@comicomix: purtroppo gli sprechi in Italia sono allordine del giorno...quant'acqua si risparmierebbe se lo stato riparasse la rete idrica?? I tubi, le grandi condutture, i viadotti non immagini quant'acqua perdono per strada...

@s.b.: grazie tante!! ;-)

me ha detto...

Ciao m1979! Ti prego di scusarmi se non ho risposto all'appello sui servizi di web 2.0 che utilizziamo ma come sai ultimamente di tempo non ne ho proprio a disposizione, scusami...
Comunque ne approfitto per risponderti qui, che dici posso? Sì dai...allora, iniziamo!
-Comunicare: msn messenger e Skype, che in caso di telefonate trovo molto migliore del primo però.
-Ricerca: il solito google, ma anche yahoo e altavista di tanto in tanto, e ti segnalo anche www.webcrawler.com e www.dogpile.com, entrambi buoni secondo me, specie il secondo, in quanto motori di ricerca di tipo crawler. E poi la solita wikipedia.
-Rss reader: non ho nessun servizio internet, così tra l'altro so solo io cosa leggo...Opera browser fa tutto da sè, è altamente personalizzabile anche da questo punto di vista e anche per questo lo consiglio a chiunque, Firefox resterà solo un lontano ricordo!
-Bookmark: mmm, credo nessuno, non so neanche cosa sia e a cosa serva del.icio.us!
-Statistiche: google analytics anche se un pò troppo complicato per un semplice blog (come il mio) a mio giudizio, shinystat che trovo buono, e feedburner per i feed (a proposito, ti consiglio di sostituire l'autodiscover dei feed del tuo blog, vicino al titolo appaiono ancora quelli che "regala" blogger e quindi in feedburner le statitiche perdono un pò di significato mi sa! Casomai mandami una mail se hai difficoltà, tranquillo!)
-Immagini e video: flickr e youtube, entrambi da utente passivo però
-Musica: www.radioparadise.com
-Blog: www.blogger.com
-Cataloghi: riporto esattamente quello che hai scritto tu..."niente (anche se, a dire il vero, non ho tanto capito cosa si intenda per "cataloghi")"
-Eventi: niente!
-Aggregatori/editoria sociale: credo niente...se ho inteso bene il tipo do servizio!
-Strumenti: in che senso?

Per il resto bello questo post sull'acqua, e come sempre credo che l'impegno a migliorare le cose non partirà mai dall'alto se dal basso non c'è una richiesta di un cambiamento!

m1979 ha detto...

@me: non preoccuparti, certo che puoi!!:-)

Per feedburner mi sa che ti mandaro una mail in giornata, forse stasera!

Filippo ha detto...

Ottimi consigli! Li applico sempre quasi tutti, soprattutto quando penso a chi l'acqua potabile non ce l'ha!!

m1979 ha detto...

@filippo: anche io, dopotutto non serve chissà quale impegno!!! Pensa che molta gente non ne segue nessuno...anzi prende in giro chi applica queste semplici regolette!!Mah!

Articoli consigliati

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Declino ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti. Cokie: In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito. L'utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet. Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.