Ricerca personalizzata

giovedì 13 settembre 2007

Avvocati e Testimoni, dialoghi improbabili

Ecco alcuni dialoghi improbabili, ma reali, tra avvocati e testimoni:
Legenda,
A = avvocato
T = Testimone

A: Quando compie gli anni?
T: Il 15 luglio.
A: Di quale anno?
T: Tutti gli anni

A: Questa amnesia... concerne tutta la sua memoria?
T: Si.
A: E come influenza la sua memoria?
T: Mi dimentico.
A: Si dimentica. E può farci un esempio di qualcosa che ha dimenticato?

A: Quanti anni ha suo figlio? Quello che vive con lei.
T: 38 o 35, mi confondo sempre...
A: E da quanti anni abita con lei?
T: 45 anni.

A: Cosa fu la prima cosa che le disse suo marito appena svegliato?
T: Mi disse: "Che ore sono Cathy?".
A: E perché lei si arrabbiò?
T: Io mi chiamo Susan.

A: Il bambino allora fu concepito l'8 agosto?
T: Si
A: E cosa stava facendo in quel momento?
(L'avvocato crede ancora alla cicogna...)

A: Aveva tre bambini, vero?!
T: Si
A: Quanti maschi?
T: Nessuno
A: E c'erano delle femmine?

A: Come finì il suo primo matrimonio?
T: Con un decesso.
A: E finito con il decesso di chi?

A: Può definirmi la persona che ha visto?
T: Era di statura media e aveva la barba
A: Era un uomo o una donna?

A: Tutte le tue risposte devono essere orali, ok? Quale scuola hai frequentato?
T: orali.

A: Dottore, quante autopsie ha fatto su persone decedute?
T: Tutte le autopsie che ho fatto erano su persone morte.
A: Si ricorda a che ora ha cominciato l'autopsia?
T: Verso le 8:30 del mattino.
A: E il signor Dennington era già morto in quel momento?
T: No, stava seduto sul tavolo e si chiedeva come mai io gli stessi facendo un'autopsia...
A: Dottore, prima di cominciare con l'autopsia, ha provato il polso?
T: No.
A: Ha misurato la pressione sanguigna?
T: No.
A: Si è assicurato che il paziente non respirasse?
T: No.
A: E' possibile allora che il paziente fosse ancora vivo mentre lei faceva l'autopsia?
T: No.
A: E come fa ad esserne così sicuro dottore?
T: Perché il suo cervello stava in un vaso sopra il mio tavolo.
A: Poteva il paziente nonostante ciò essere ancora in vita?
T: Si, è possibile che fosse ancora in vita e stesse praticando la professione di avvocato da qualche parte ...

Questa era una e-mail che mi arrivò tanto tempo fa e conservata nel mio PC... l'ho riletta ieri e l'ho voluta condividere con voi, ho fatto bene?

A voi i commenti su questi dialoghi, che ripeto sono reali!! ;-)

22 commenti:

Comicomix ha detto...

quello del decesso è sfolgorante.
Un sorriso a cuccia
Mister X di COmicomix

BasilicataNotizie ha detto...

ho deciso di farti un dispetto... ti ho aggiunto nel mio blogroll, adesso questo blog perderà importanza ^_^

Lisa72 ha detto...

mi permetto di aggiungerti alla lista dei miei Feed perchè ho riso veramente di gusto! :D

Val3riO ha detto...

Lol

me l'avevano mandata anche a me questa mail ;)

complimenti!

Lupo Sordo ha detto...

Conoscendo gli avvocati potrebbero essere vere... :-)

Matteo Mazzoni ha detto...

Molti di questi dialoghi li avevo già letti nel libro "Non ne ho la più squallida idea" di Stefano Bartezzaghi, edito da Mondadori... Te lo consiglio...

Luca ha detto...

Ciao m1979!Rispondo qui da te al tubo comment sui prezzi fatto mio blog.
"Porca miseria... il tuo commento mi riporta ai primissimi mesi del 2002. PREZZI ESPLOSI! Concordo in pieno: si deve fare qualcosa di qui, qualcosa di lì, colpa del cambio. Da quel giorno chi può fare i prezzi vive, chi non li può fare soffre (salvo retribuzioni sostanziose).Non so, questo dei prezzi potrebbe essere un dato interessante da confrontare. Ho amici in altri paesi dell'area € e mi accennavano ad aumenti del costo della vita ben inferiori rispetto all'Italia. Ma l'Italia è sempre l'Italia!" Ciaoooooooooooo

S.B. ha detto...

semplicemente fantastici ! :-)

Alberto ha detto...

ma perchè? che hanno da dire sulla cicogna?!?

m1979 ha detto...

@comicomix: :-DDDD

@basilicata: noooooooo, ho fatto tanto per conquistare un pò di importanza!!! Dai scgerzo, grazie!! :-D

@lisa79: grazie anche a te!

@val3rio: grazie! :-D

@lupo sordo: purtroppo sono vere!! Successe in america per la precisione!!

@matteo: sapevo che erano stati presi da un libro, ma non conoscevo il titolo!! Grazie!

@luca: come di tu, l'Italia è sempre l'Italia... con i suoi pregi e i suoi difetti!

@sb: grazie!!

@alberto: :-DDDDDDDDD

Luca ha detto...

troppo divertente....

ciao

Mavero ha detto...

Peggio dei carabinieri ... stesse origini? ;)

Filippo ha detto...

Ah ah!! :-D Ho qualche cosa di valido da mandare ad un amico "quasi" avvocato! :-)

m1979 ha detto...

@luca: infatti... io stò ancora ridendo!! :-))))

@mavero: diciamo che se la giocano alla pari!!! Stesse origini? Però, non ci avevo mai pensato... ;-)

@filippo: poverino, chissà che faccia farà, e che scuse si inventerà!! :-D

Marco ha detto...

Ciao! non sapendo dove risponderti lo faccio qui...per ringraziarti dell'aiuto ti ho dedicato un post, puoi trovarlo qui: http://marcolancini.wordpress.com/2007/09/16/m-contest-tutti-i-contest-e-i-concorsi-del-web-riuniti-in-un-unico-blog/
Grazie ancora! ciao!

m1979 ha detto...

@marco: grazie a te... ciao!! ;-)

finardi ha detto...

Se ci si fermasse a leggere le carte processuali,possibile farlo per tutti una volta depositate come fanno i giornalisti,vedetevi quello che si dice nei processi di mafia,questo è niente a confronto,se l'argomento non fosse serio e si estrapolasse dal contesto sarebbero macchiette.
Peccato non diventino comici invece di delinquere.

perlaprecisione ha detto...

Scusa ma quella degli orali ha toppato il testimone!

Eh.

:)

m1979 ha detto...

@finardi: forse per questo che scrivono montagne di carte,,, per evitare che la gente li vada a leggere e scoprire il lato comico della categoria!!

@per la precisione: e si... ogni tanto capita anche ai testimoni di toppare... ricordi quello delle merende???

finardi ha detto...

lo ricordo sì ^^ certo co so deve sentire sotto pressione in un aula di tribunale

Perla precisione ha detto...

Il testimone delle merende?

La parola "merende" mi rimanda ai compagni ma non so se ti riferisci a quello.

:)

m1979 ha detto...

@per la precisione: si, esatto

Articoli consigliati

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Declino ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti. Cokie: In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito. L'utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet. Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.